Franz Baumgartner

Il pittore tedesco Franz Baumgartner, nato nel 1962, è famoso per i suoi dipinti, che sembrano fermare il tempo. Si è laureato nel 1981-1983 studiando arte presso l'Università di scienze applicate di Colonia sotto la guida del Prof. Marx, e dal 1989-1993 all'Accademia d'arte di Düsseldorf con il Prof. Krieg.

Oggi Franz Baumgartner vive a Colonia, dove lavora come artista.


Nei suoi dipinti, Franz Baumgartner elogia il banale, le cose semplici; il "frettoloso" spettatore vede il banale che si ferma, vede il fermo del presente ed entra in un dialogo intimo con l'immagine. Franz utilizza pittura ad olio su tela per creare paesaggi di grande formato, illuminati da una luce molto particolare. I suoi dipinti hanno spesso  sfumature di colore grigio, sono calmi e profondi, non si rivelano immediatamente, ma col tempo sviluppano un bagliore da questa profondità. I motivi sono ridotti, la prospettiva errata. Questi dispositivi stilistici rimuovono le narrazioni e la temporalità delle immagini, aspetti che conferiscono alla realtà qualcosa di artificiale.