top of page

Aqua Aura

L'artista Aqua Aura (Raffaele Piseddu) dopo gli studi al Liceo Artistico di Bergamo, si laurea in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera con uno studio e una tesi su “Anselm Kiefer. L’altro Barocco: uno sguardo sull’espressionismo  tedesco contemporaneo”. 

Nel 2009, dopo una lunga pausa presa proprio per allontanarsi dalla frenetica dottrina dell'arte contemporanea, torna sul terreno concreto del lavoro e della sperimentazione e rinasce nele vesti di Aqua Aura. Negli anni dell'allontanamento, viaggiando molto, aricchisce il suo bagaglio di immagini, arrivando a ragionare sulle infinite possibilità dell'Arte. Sempre alla ricerca del Sublime nella nostra epoca, realizza opere che richiedono una specifico e diretto coinvolgimento dello spettatore. 

Il suo percorso di formazione continua in giro per il mondo assumendo svariate forme: in viaggio tra musei, in laboratori di ricerca e attraverso i grandi spazi della natura. Le sue investigazioni si nutrono di studi sulla fisica astronomica, la fisica delle particelle, la biogenetica, la filosofia e la psicologia della percezione. 

Negli ultimi anni il suo linguaggio si è sviluppato nell’ambito della Fotografia e dell'Arte Digitale, mentre gli ultimi sviluppi lo stanno portando verso il linguaggio Video attraverso la realizzazione di cortometraggi e docufilms. Ha esposto in molte istituzioni, gallerie e musei a livello internazionale. Dopo aver vissuto e lavorato tra Milano e Akureyri (Islanda), si stabilisce definitivamente a Milano nel 2016. 

bottom of page