Esposizioni

VV8artecontemporanea

|

Francesca Bertolini

Città invisibile

“Città invisibile” è il titolo della mostra fotografica di Francesca Bertolini, allestita presso la Galleria VV8artecontemporanea (Cortile di Palazzo Borzacchi, via Emilia S. Stefano, 14) di Reggio Emilia, in occasione di Fotografia Europea 2012. Le immagini esposte ritraggono il circuito elettrico, espressione di infinite connessioni, il non-luogo che sovrintende e sorregge le dinamiche della civiltà contemporanea.

Vernissage

Esposizione

al

VV8artecontemporanea

Cortile di Palazzo Borzacchi Via Emilia S. Stefano, 14 - Reggio Emilia

“Città invisibile” è il titolo della mostra fotografica di Francesca Bertolini, allestita presso la Galleria VV8artecontemporanea (Cortile di Palazzo Borzacchi, via Emilia S. Stefano, 14) di Reggio Emilia, in occasione di Fotografia Europea 2012.

 

Le immagini esposte ritraggono il circuito elettrico, espressione di infinite connessioni, il non-luogo che sovrintende e sorregge le dinamiche della civiltà contemporanea.Francesca Bertolini presenta una selezione di 12 immagini in b/n, su 2 formati differenti, in gran parte stampate dall’Autrice stessa. Il progetto nasce dall'immaginario della fotografa, che si ispira alla cupa Gotham City, per narrare e dare forma ad una città dis-umana, dalle leggi irreali, priva di colore e del più sottile anelito di vita, entro la quale senza rendercene conto tutti ci addentriamo e vagabondiamo, soli, insieme a mille altri soli quando navighiamo nel web. La visione onirica dell'Autrice, distaccata e disincantata, ci accompagna in una città “altra”, in uno spazio invisibile eppure dominante ogni qual volta accendiamo il computer, per portarci ad una riflessione acuta e tagliente sul tempo e lo spazio dei quali ci illudiamo di essere i protagonisti.

L'esposizione sarà visitabile fino al 17 giugno 2012 , da martedì a sabato con orario 10.30 / 13.00 – 16.30 / 19.30, oppure domenica e lunedì su appuntamento. Per informazioni: 0522 432103.


Francesca Bertolini, nasce nel 1976 a Montecchio Emilia (Reggio Emilia), dove risiede tuttora, laureata in Lettere con indirizzo classico presso l'Università degli Studi di Parma. Dal 2001 ha superato il concorso di ammissione per il Corso in Storia e Gestione della Fotografia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha esposto tra il febbraio e l'aprile 2002 una selezione di fotografie intitolata “India: tradizione e modernità” all'interno della collettiva “Itinerari tra Nord Africa e Asia” presso l'Istituto di Orientalistica dell'Università degli Studi di Torino. Tra marzo e aprile 2002 ha esposto una selezione di opere presso il Castello Bentivoglio di Gualtieri in provincia di Reggio Emilia.

Nell'ottobre 2003 ha pubblicato il catalogo “...sotto il prossimo”, con un testo di Vasco Ascolini. Nel febbraio 2004 ha realizzato un reportage all'interno della ditta Brevini Winches di Reggio Emilia, utilizzando poi le fotografie per realizzare il catalogo dell'azienda. Nell'aprile 2004 ha esposto presso la Libreria all'Arco di Reggio Emilia la mostra dal titolo “...sotto il prossimo”. Nell'agosto 2004 ha esposto a Bonson, in Francia, una selezione di immagini in occasione della mostra collettiva sul paesaggio “Un peu de photo. Da marzo a maggio 2005 ha partecipato alla collettiva “Bonjour les enfants” presso il Centre Régional de la Photographie di Douchy les Mines Nord Pas-de-Calais in Francia.“Un arte glocale” che si è tenuta nel settembre 2005 presso il Centro Cultural de la Asunciòn ad Albacete, in Spagna. Nel dicembre 2005 ha esposto presso Officine Fotografiche a Roma la mostra “Backstage”. Ha realizzato un reportage sull’attività dello scultore Graziano Pompili e alcune delle fotografie di questo progetto sono state utilizzate per la pubblicazione del libro “Graziano Pompili. La memoria del sacro” (ed Skira, 2006) e per la monografia “Graziano Pompili” (Danilo Montanari Editore, 2007).Da febbraio a marzo 2006 ha esposto presso la Fototeca Panizzi di Reggio Emilia una selezione di immagini del progetto intitolato “Backstage“.Nel maggio 2007 ha esposto “Illusioni” presso la Galleria FIAF a Torino.Da ottobre a novembre 2007 ha esposto “Luoghi di memorie” durante la mostra Regards croisés 2007 presso il Musée des Tapisseries ad Aix en Provence (mostra organizzata da La Fontaine Obscure). Da maggio a giugno 2008 ha esposto “Lieux de mémoire” presso la Maison de la Photographie durante la manifestazione Trans Photographiques a Lille. Nel novembre 2008 ha partecipato ad Athens Photo Festival con alcune fotografie del suo lavoro “contrada Cinera”. Nel maggio 2009 ha esposto “Illusione” presso il Caffè Letterario a Parma. Nel maggio 2010 ha partecipato alla Mostra Internazionale Collettiva di Arti Visive “Suardo sulla realtà ed oltre” a Roma presso il Complesso di Sant'Andrea al Quirinale. Da luglio ad agosto 2010 ha partecipato alla collettiva “La corsa – a piedi...in bici...in auto...” presso il Museo dei Campionissimi a Novi Ligure. Nell'aprile 2011 ha partecipato alla collettiva “Metamorphosis – elogio della trasformazione” presso il Chiostro degli Agostiniani in Piazza del Popolo a Roma. Nell'aprile 2011 ha esposto “Città invisibile” presso la Galleria Rilievi a Roma. Le sue fotografie sono conservate presso: Biblioteque Nazionale de France (Parigi – Francia); Centre Mediterraneen de la Photographie (Bastia – Francia); Centre Régional de la Photographie (Douchy les Mines Nord Pas-de-Calais – Francia); Musée de la Photographie à Charleroi (Charleroi – Belgio); Kunstbibliothek - Museum Fur Fotografie (Berlino – Germania); Fotostiftung Schweiz (Winterthur – Svizzera); Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia (Lestans – PN); Archivio di Italo Zannier; Circolo Fotografico di Castel Bolognese (RA); Circolo Fotografico La Gondola (Venezia); Circolo fotografico CineFotoClub (Monetcchio Emilia); Istituto Superiore di Storia della Fotografia (Palermo); Fototeca Panizzi (Reggio Emilia); Museum of Fine Arts (Houston – USA).


SCHEDA TECNICA:

Francesca Bertolini, “Città invisibile”

Inaugurazione: sabato 12 maggio, ore 18.00

Date: 13 maggio  - 17 giugno 2012

Orari: da martedì a sabato ore 10.30-13.00 e 16.30-19.00, oppure su appuntamento

Logo NEW 2018_VV8 fondo grigio.png

© 2019 by VV8artecontemporanea

VV8artecontemporanea 

Via dell’Aquila, 6/c

42121 Reggio Emilia - Italy

Tel.0522 432103

P.IVA 02351810359   info@vv8artecontemporanea.it

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon